I riflessi giusti prima della partenza: le formalità indispensabili

Ecco fatto! Il prossimo viaggio è prenotato e il conto alla rovescia è cominciato. Solo 12 settimane prima di spiccare il volo per un soggiorno da sogno all'estero!
Ma, hai controllato tutte le formalità obbligatorie per questo prossimo viaggio?

 

  • Basta la carta di identità o ti occorre un passaporto?
  • I tuoi documenti di identità sono ancora validi (alcuni paesi esigono che la validità di un passaporto superi di 6 mesi la data di rientro prevista)?
  • Hai pensato ai documenti di identità dei tuoi figli minorenni?

Non tardare a fare le pratiche presso il tuo comune per il rilascio di un nuovo passaporto o per fare rinnovare la carta di identità. Talvolta occorrono varie settimane in tempi normali, che si prolungano notevolmente con l'avvicinarsi dell'estate. Alcune prefetture con molte richieste possono impiegarci 2 - 3 settimane in più prima di rilasciare il bene ambito.

Non dimenticare che i ragazzi di meno di 18 anni devono possedere un passaporto proprio.

In molti paesi europei, la carta di identità è sufficiente, anche per i neonati!

E se i tuoi figli viaggiano da soli, non dimenticare di fare l'attestato di uscita dal territorio, obbligatorio per soddisfare le formalità di polizia.

In caso di dubbio, contatta le autorità competenti (comuni, prefetture, ambasciate, ecc.).

Il nostro consiglio:
Le tue assicurazioni annullamento non possono garantirti per la mancanza di un documento di identità. Prepara quindi con cura i tuoi documenti di viaggio, è l'inizio di una vacanza riuscita!

Data di pubblicazione: 3 Apr 2013

Altri articoli sull'argomento