Storia di APRIL International Expat

Dalla sua creazione nel 1977, APRIL International Expat immagina incessantemente nuove soluzioni assicurative o nuovi servizi per accompagnare nel migliore dei modi i suoi assicurati fino all'altro capo del mondo.

Le date chiave di APRIL International Expat

  • 1977: creazione dell’AIPS (Associazione Internazionale di Previdenza Sociale) ad opera di Benoît Loevenbruck. Allora, la società era specializzata nell'assicurazione dei privati all'estero.
  • 1996: creazione di APRIL International Benefits, società di repricing negli Stati Uniti.
  • 1999: AIPS diventa APRIL Mobilité dopo essere stata acquistata dal Gruppo APRIL. Da allora, APRIL Mobilité estende la sua attività al settore assicurativo collettivo.
  • 2002: lancio di Garanties Mobilité Entreprise, soluzione di assicurazione collettiva di gruppi di dipendenti espatriati, distaccati o impatriati dalla loro azienda.
  • 2004: APRIL Mobilité vince il Gran Premio Tribulis dell'Innovazione del Prodotto, per il contratto Ambassade destinato agli espatriati, che integra garanzie all'avanguardia dell'evoluzione del consumo medico (medicine dolci, medicina femminile e ostetricia, medicina preventiva).
  • 2005: lancio di APRIL Mission, una copertura sociale completa per i collaboratori in missioni all'estero.
  • 2006: apertura dell’extranet www.intramobilite.com per i professionisti del settore assicurativo, per consentirgli di inserire on line le adesioni e di rilasciare un attestato assicurativo in pochi minuti.
    Inaugurazione di un ufficio di rappresentanza a Città del Messico.
  • 2007: lancio della nuova versione del sito internet www.aprilmobilite.com in cui si ritrovano numerose informazioni sull'espatrio, sulla copertura sociale all'estero e sulla possibilità di sottoscrivere on line tutti i prodotti per i privati.
  • 2008: lancio del contratto Visit’Assur destinato ai visitatori stranieri che soggiornano in Francia per un periodo massimo di 3 mesi.
    Lancio del contratto Euro Cover +, la primissima offerta in Francia di copertura sociale per gli «Eurocittadini».
  • 2009: lancio del contratto Pack Spécial PVT in partnership con la CFE per i giovani che partono nell'ambito di un visto vacanza lavoro.
    Lancio del nuovo contratto Ulysse che comporta garanzie di assicurazione di annullamento e di assistenza di ultima generazione.
  • 2010: lancio di Ned’s Expat, il 1° contratto assicurativo sanitario appositamente dedicato agli olandesi espatriati in Francia.
    Creazione di un'unità dedicata a seguire le scuole e le università per l'assicurazione dei loro studenti internazionali.
  • 2011: APRIL Mobilité diventa APRIL International Expat.
    APRIL International Expat diventa partner dell'associazione Handicap International e della Fondazione Nicolas Hulot per la Natura e per l'Uomo per sostenerle nelle loro azioni.
    Lancio di La complémentaire Sécurité sociale des expatriés en France, la prima soluzione assicurativa appositamente progettata per gli espatriati in Francia coperti da un regime di base.
    APRIL International Expat ottiene il Trofeo Sanitario durante le Giornate del brokeraggio 2011 che ricompensa La complémentaire Sécurité sociale des expatriés en France.
  • 2012: lancio della nuova versione del sito internet www.april-international.com.